domenica 8 giugno 2008

Catambra: magari fosse!



Una pianta tropicale potrebbe risolvere il flagello delle zanzare. Si chiama Catambra e tiene lontani i fastidiosi insetti in modo del tutto naturale. A mettere alla prova le effettive capacità della pianta sarà Buccinasco, un paesone a sud di Milano con 30.000 abitanti, dove partirà un progetto che prevede la realizzazione di un'area delimitata da questa nuova specie dalle proprietà repellenti. La Catambra grazie all'elevata concentrazione di catalpolo eserciterebbe una potente azione repellente contro zanzare e insetti volanti a sei zampe, compresa la zanzara tigre

Fonte: Repubblica.it

Beh, appena posso, un giro per vivai lo faccio di sicuro ;-)

4 commenti:

Paòlo ha detto...

Un'azienda - mi pare bresciana - ne ha fatta una versione modificata geneticamente che accentua gli effetti. Il costo? "Solo" 100 € a pianta :-D

robit ha detto...

Beh, potrebbe diventare un bel business ;-)

La mia mamma ha un pollice più verde di chiunque altro, si va di talea o di margotta e via.

Il tempo di riprodurne un bel po' e di rivenderle e abbiamo già recuperato la spesa iniziale ;-)

Ma, alla fine, sai se funziona? :-)

Paòlo ha detto...

Secondo loro sì, una prova su campo non l'ho ancora vista :-D

QUa qualche info su questa pianta
http://it.wikipedia.org/wiki/Catambra

Tra l'altro ho letto che può stare sia al sole che all'ombra senza problemi, quindi anche i profani delle piante possono tenerne una :-D

mary47 ha detto...

A Mestre si può trovare al punto vendita Sgaravatti. (il prezzo non lo conosco)